Si sono svolte nella mattinata del 14 maggio le premiazioni della seconda edizione del Concorso letterario interno al Liceo, ” Fermi … si scrive!”
Sono intervenuti numerosi studenti ed insegnanti per assistere all’incontro, denso di emozioni, ma anche di spunti creativi assicurati dalla presenza di Marcello Zane, giornalista ed editore e degli autori Massimilano Levrangi e Roberto Maggi.
Massimiliano Levrangi, autore del romanzo breve In bilico, ha raccontato ai presenti la propria esperienza di “autore non autore”, come si è autodefinito, invitando tutti i giovani seduti in platea, ed in particolare coloro che si dedicano o dedicheranno un giorno alla scrittura creativa, a non sottovalutare l’importanza dell’ispirazione, della curiosità che spinge oltre le apparenze del reale, e della precisione, anche e soprattutto nella ricerca delle parole che diano forma ai sentimenti.

Roberto Maggi, invece, è stata la voce, calda ed ispirata, che ha dato suono ai sei testi premiati quest’anno dalla giuria, composta, come nella precedente edizione, dalle prof.sse Chiara Barbieri, Laura Bettini, Teresa Delfino e dalla signora Lorena Bruschi, lettrice attenta ed appassionata.

Questi i testi e gli autori premiati:
SEZIONE PROSA
Alcuni dicono che la pioggia di Chiara Meriano
Poesia di Samanta Flegoni
Il mondo di prima di Diletta Guglielmi

SEZIONE POESIA
Gli sguardi della gente di Davide Gelmetti
Altri mondi di Chiara Piai
Realtà di Elisabetta Jasmine Marino

Con una menzione speciale è stato segnalato il testo Ode all’occhiale, dello studente Mirko Bertazzi, originale inno ad un oggetto quotidiano.

Dato il successo di questa seconda edizione, cresciuta rispetto alla precedente sotto ogni punto di vista, non solo quello del numero dei testi partecipanti – 27 contro i 17 dello scorso anno – gli insegnanti della Commissione per la promozione della lettura hanno già messo in
cantiere il “Fermi … si scrive!” numero tre.

In conclusione, un ringraziamento particolare è stato rivolto agli enti ed Associazioni che hanno permesso di premiare gli studenti vincitori con buoni per l’acquisto di libri e con due ereader: il Comune di Toscolano Maderno ed in particolare l’Assessorato alla Cultura guidato dal prof. Marco Basile, la sezione salodiana del Lions Club e la Compagna delle Pive, associazione culturale di Vobarno.